Perché i cani non possono mangiare cioccolata?

Spesso sentiamo dire che non bisogna dare cioccolata ai cani, ma perché? Nella cioccolata c’è una sostanza, la teobromina, che è molto simile alla caffeina. Infatti, è una sostanza eccitante che danneggia il cervello. Allora, vi…



Perché la risata è contagiosa?

Secondo alcuni ricercatori inglesi quando qualcuno ride o scoppia in un sussulto di gioia, nel cervello di chi ascolta si attivano le stesse aree che si “accendono” quando siamo noi stessi a ridere. In pratica,…



Perché si possono fare le bolle di sapone?

Generalmente la superficie di un liquido si comporta come una membrana elastica. Se soffiamo in una cannuccia immersa nell’acqua si formano delle bolle d’aria racchiusa dal liquido. L’acqua, da sola, non possiede però la coesione…


Perché leggere in macchina fa venire la nausea?

Il malessere detto chinetosi deriva dal conflitto tra le informazioni inviate all’organo dell’equilibrio, che si trova nell’orecchio ed è chiamato labirinto, e quelle inviate dagli occhi. Il labirinto segnala infatti accelerazioni intense e discontinue, mentre gli occhi sono fermi…



Perché i Pellerossa si chiamano indiani?

Nel 1492 Cristoforo Colombo intraprese un viaggio che dovette apparire, agli occhi dei suoi contemporanei, come un madornale controsenso. Volendo raggiungere le Indie, che sono ad oriente, prese invece la via dell’occidente. Colombo non aveva una precisa cognizione…


Perché le mosche sembrano attratte dai lampadari?

In uno spazio ristretto o chiuso come una stanza le mosche o stanno ferme, appoggiate sui muri, sui mobili o su avanzi di cibo, oppure volano in circolo per meglio sfruttare il poco spazio disponibile. Poiché i lampadari…



Don`t copy text!