Perché vengono le blatte in casa?

Le abitazioni sono luoghi ospitali per le blatte, trovano tutto ciò che gli occorre per sopravvivere: acqua, cibo e riparo.

Le blatte sono insetti comuni presenti in tutto il mondo. Conosciuti dalla maggior parte delle persone, gli scarafaggi sono insetti molto pieni di risorse che possono vivere, mangiare e riprodursi nella tua casa a tua insaputa.

Sebbene di solito non mordano, gli scarafaggi possono comunque causare problemi di salute ad alcune persone in una casa o appartamento infestato. Alcune persone possono manifestare sintomi di allergia e asma dalla respirazione nella pelle e dai residui degli scarafaggi.

Se pensi di avere gli scarafaggi, niente panico. Trovare gli scarafaggi non è un segno che la tua casa sia sporca. Anche se pulisci regolarmente e mantieni una casa in ordine, gli scarafaggi possono generalmente trovare cibo e acqua senza troppi problemi. Ciò consente loro di prosperare in molti ambienti.

Perché ho gli scarafaggi in casa mia?

Le blatte e gli scarafaggi possono sopravvivere ovunque trovano acqua, cibo e riparo.

Le blatte sono insetti pieni di risorse e possono entrare nella tua casa in molti modi diversi, tra cui:

  • Nascoste all’interno di sacchetti della spesa, borse, zaini, valige, contenitori o altri imballaggi.
  • Dall’esterno attraverso le fessure di finestre o porte.
  • Spostandosi da un appartamento a un altro attraverso condutture, cavi o muri condivisi.

Dove si nascondono?

Gli scarafaggi sono anche molto bravi a nascondersi. Ci sono molti posti in tutta la casa dove uno scarafaggio può nascondersi. Comprendendo l’ambiente ideale e il comportamento alimentare di uno scarafaggio, potresti avere maggiori possibilità di identificare le aree che uno scarafaggio potrebbe preferire nella tua casa.

Una volta dentro casa, gli scarafaggi rimangono nascosti:

  • In fessure, dietro a mobili e frigoriferi, sotto ai lavandini o lavatrici e in luoghi bui come cassetti e armadi.
  • Di notte escono per nutrirsi, consumando un’ampia varietà di prodotti e sostanze anche non commestibili. Ciò consente loro di sopravvivere anche nelle case più pulite.

Prevenzione e sorveglianza

La prevenzione e la vigilanza sono essenziali per evitare una grave infestazione di scarafaggi. Fortunatamente, ci sono dei passaggi che puoi fare a casa tua per limitare l’attività degli scarafaggi e prevenire future infestazioni.

La prevenzione è la chiave per evitare un’infestazione di scarafaggi:

  • Controlla i sacchetti della spesa, gli imballaggi e i contenitori prima di portarli a casa, per verificare la presenza di blatte.
  • Sigilla eventuali fessure, crepe o buchi intorno a porte, finestre, battiscopa, tubi e prese elettriche.
  • Sbarazzati del disordine, gli scarafaggi possono usarlo per nascondersi e riprodursi.

Gestire un’infestazione

Potresti prendere in considerazione lo sviluppo di un piano di gestione integrata dei parassiti (IPM) che incorpori una varietà di metodi e conoscenze sul comportamento degli scarafaggi per aiutare a controllare un’infestazione. Questo approccio può aiutare a eliminare i parassiti in modo efficace e meno pericoloso.

Esistono diversi tipi di scarafaggi . Il primo passo è scoprire le specie di scarafaggi che vivono nella tua casa. L’identificazione ti permetterà di conoscerne la biologia e il controllo , aiutandoti a capire l’origine dell’infestazione e il suo comportamento.

Ad esempio, ci sono insetticidi che respingono gli scarafaggi piuttosto che ucciderli. Questo è il motivo per cui molti esperti consigliano di utilizzare diversi metodi combinati insieme per un’eliminazione più efficace e meno tossica.

Se uno scarafaggio riesce a entrare in casa tua, igiene e manutenzione sono fondamentali per il suo controllo:

  • Usa trappole adesive per identificare le aree di alta attività degli scarafaggi.
  • Risolvi eventuali perdite in bagno o in cucina.
  • Copri o avvolgi il cibo (incluso il cibo del tuo animale domestico) e i bidoni della spazzatura.
  • Ispeziona regolarmente la tua casa, per renderla meno abitabile per gli insetti.

Se necessario, si possono anche utilizzare prodotti antiparassitari come parte di un programma integrato di lotta contro i parassiti. Tuttavia, ricorda che dovresti sempre leggere l’etichetta prima di utilizzare il prodotto. Considera di utilizzare prima i metodi meno tossici a tua disposizione.

Nel caso non riuscissi a liberartene rivolgiti a una ditta di disinfestazione specializzata come:

Parola di Minions
A me sembrano così carini...
Tulaliloo ti amo!
Don`t copy text!