Perché si mette la mano davanti alla bocca quando si sbadiglia?

Questa forma di buona educazione affonda le sue radici nella superstizione secondo cui gli spiriti maligni avrebbero altrimenti potuto possedere la persona.

Mettersi la mano davanti alla bocca quando si sbadiglia è una forma di buona educazione.

Questa abitudine deriva però da credenze religiose che risalgono al Medioevo. I religiosi, infatti, avevano notato la caratteristica contagiosa dello sbadiglio e credevano che questo fenomeno fosse causato nientemeno che… dal diavolo.

In pratica, secondo la loro teoria, gli spiriti maligni potevano approfittare dell’apertura della bocca per rubare l’anima di chi sbadigliava oppure per introdursi nel suo corpo e possederlo.

Il rimedio? Coprire la bocca!

Così, intorno al IX secolo, in Europa, chi sbadigliava non solo si metteva la mano davanti alla bocca, ma si scusava con le persone vicine per averle esposte al rischio di essere possedute da spiriti maligni.

Parola di Minions
Ma ancora non mi è chiaro perché quando parlo i miei amici sbadigliano
Bee Do! Bee Do! Bee Do!
Don`t copy text!