Perché l’erba si ricopre di rugiada?

La condensazione del vapore in prossimità del suolo si trasforma in goccioline di acqua così leggere da adagiarsi sull'erba.

La rugiada è uno dei tanti agenti atmosferici dovuta alla condensazione del vapore acqueo atmosferico in prossimità del suolo.

La terra, di notte, emana il calore del sole assorbito durante il giorno e l’aria tersa e frizzante raffredda il vapore caldo in prossimità del suolo e lo trasforma in minutissime goccioline di acqua.

Al mattino, infatti, le foglie degli alberi e l’erba dei prati ne sono letteralmente ricoperte, come adornate di piccole perle lucenti. Ma sulle foglie e sull’erba questo fenomeno si manifesta tanto vistosamente perché, oltre al vapore acqueo dell’atmosfera, su di esse condensa soprattutto il vapore acqueo da esse stesse emesso.

Parola di Minions
L'erba si fa la doccia tutte le notti
Tulaliloo ti amo!
Don`t copy text!