Perché giocare a calcio fa venire le gambe storte?

Il varismo delle ginocchia può essere determinato da fattori genetici, congeniti o lesioni, ma non è direttamente legato alla pratica del calcio.

Il calcio è uno degli sport più amati e praticati al mondo, capace di suscitare emozioni intense e di tenere con il fiato sospeso milioni di appassionati.

Tuttavia, rispetto ad altri sport ampiamente riconosciuti come benefici, alcuni credono che giocare a calcio faccia venire le gambe storte. Bhe, non è proprio così, ma c’è un po’ di verità dietro questa idea. Vediamo insieme cosa c’è da sapere.

Varismo delle ginocchia

Innanzitutto, il varismo delle ginocchia, una condizione anatomica in cui le ginocchia si trovano ad una distanza maggiore rispetto alla norma quando una persona è in posizione eretta, che dà alle gambe un aspetto “a parentesi”, non è una cosa che succede a tutti i giocatori di calcio. Questa strana posizione delle gambe può verificarsi soprattutto durante la crescita, quando femore e tibia non sono perfettamente allineati.

Tra le possibili ragioni ci sono fattori genetici, difetti congeniti nello sviluppo osseo o lesioni che influenzano la corretta formazione delle articolazioni. Però c’è da dire, che alcuni movimenti tipici del calcio, come il dribbling o il tiro, potrebbero contribuire a questa situazione, facendo lavorare i muscoli delle gambe in modo diverso e accentuando il problema del varismo.

Il calcio è uno sport dinamico che richiede cambi di direzione repentini e movimenti improvvisi. Questi movimenti bruschi mettono a dura prova l’apparato muscolo-scheletrico, e le gambe potrebbero reagire manifestando una sensazione di instabilità. È un po’ come quando ci si alza in fretta dopo essere stati seduti per un po’: le gambe impiegano un attimo per adattarsi.

Prevenire le gambe storte

Uno importante studio tedesco, ha osservato oltre 2.000 persone per capirne di più. Hanno scoperto che praticare il calcio in modo intensivo, soprattutto durante gli anni della crescita, potrebbe aumentare il rischio di varismo.

Ma non temere! Non dobbiamo rinunciare al calcio. L’importante è praticarlo con un pizzico di prudenza, soprattutto quando siamo ancora piccoli. Se ami il calcio e vuoi evitare che le gambe diventino storte, l’allenamento dovrebbe essere accompagnato da una preparazione atletica mirata a mantenere tutto in equilibrio.

In conclusione, giocare a calcio può essere molto divertente, ma è meglio farlo con la testa, evitando rischi inutili. Quindi, metti su quelle scarpe da calcio e vai a divertirti sul campo, ma ricorda di prenderti cura delle tue gambe lungo il percorso!

Parola di Minions
Ah, pensavo che le gambe storte venissero solo ai calciatori scarsi che si fanno sempre passare la palla sotto le gambe
Bee Do! Bee Do! Bee Do!
Don`t copy text!